LA RIPARAZIONE PUÒ CAMBIARE IL MONDO

 meditazioni anni 2018 - 2019

IN OGNI SOFFERENTE SENTO L'ABRACCIO DI DIO  che mirabilmente ci viene incontro! Si, si avverte il Signore… Lui, l’Amore in ogni amore, il Sofferente in ogni umana sofferenza! Sempre mi sovviene quel "Santo, santo, santo che soffri” richiamato dal nostro poeta Giuseppe Ungaretti in una sua poesia ed é questa la definizione che vorrei dare a quanti sono abitati dalla sofferenza! Momenti intensi per me, e la realtà che mi si pone davanti si trasforma in preghiera, in offerta all’Altissimo Dio per la Chiesa e per il mondo! (Meditazione "Giornata dell'ammalato" Febbraio 2019 integrale)

NON C'ERA IL POSTO PER IL RE DEI RE... Il Dio Bambino doveva essere adagiato in una squallida mangiatoia... Sin dal Suo primo giorno di vita, Egli doveva rappresentare il corteo degli oppressi, dei sofferenti, il corteo delle solitudini senza voce né pianto… degli infelici che narrano tutta l’amarezza che la nostra madre terra raccoglie! (Meditazione "Natale 2018" integrale)

COME OGNI MAMMA SI PREMURA A PREPARARE L'EVENTO DI UNA NUOVA VITA, anche noi cerchiamo di preparare la culla al figlio di Dio, predisponendo il nostro cuore, perché è la culla più bella, più calda per il piccolo Gesù… Ti offriamo, o Maria, il nostro cuore e tu fanne una calda coperta per il Verbo Incarnato che ha voluto nascere nella più estrema povertà! (Meditazione "Preparate la via del Signore!" Avvento 2018 integrale)

AMIAMO LA CHIESA, PREGHIAMO PER ESSA: la vogliamo salda e radicata sulla Parola; sulla fede e nell'amore. Ringraziamo per la riuscita del Sinodo dei giovani, dove è emersa la Chiesa con la sua capacità di ascolto e di accendere i cuori. È importante per tutti noi imparare anche dalle inquietudini che presentano i giovani per rendere bella e nuova la Sua Chiesa! (Meditazione "Ottobre 2018" integrale)

ANDIAMO AL FIGLIO DI DIO, AL CUORE DI CRISTO CHE È LA LUCE DELLE NOSTRE TENEBRE, al Giglio delle valli… L’Uomo-Dio venuto nel mondo per vestirci di Grazia! Possiamo andare anche all’infinito ad osannare il Signore perché è Lui “l’Albero delle Vita” che svetta su tutti gli altri! Lui la “Rosa di Sharon”, preziosa e profumata; Lui l’Agnello immacolato e immolato per tutti noi… Bianco e vermiglio che si distingue anche fra le moltitudini! Tutta la Sua Persona è incanto e affascina e conduce a pascoli eterni! Tale è il Cuore di Gesù… Tale è il nostro Amico fedele che non tradisce mai! (Meditazione "Gesù, festa dei nostri cuori" Giugno 2018 integrale)

È LEI MARIA, GIARDINO DI DIO, MODELLO DI ASCOLTO E DI AMORE, Vaso di Elezione che intercede instancabilmente per tutti noi. Lei, che con il suo “Eccomi”, ci invita a fare dei nostri giorni un “si” d’amore per salire il monte della preghiera, dell’offerta e della riparazione. Esse sono il grande arcobaleno di Dio nella notte del mondo, dove i “chiamati” si impegnano per ogni figlio di Dio! (Meditazione "Maggio 2018" integrale)

LA PASQUA È TORNATA, LA SPERANZA È QUI, l'abbiamo sentita ascoltando un vangelo, dove tutto si colora di fretta e passione. È l'urgenza del seme che si apre, del masso che rotola via. E il sepolcro, vuoto e risplendente nel fresco dell'alba, è come un grembo che ha appena partorito, come il guscio di un seme aperto. (Meditazione "Pasqua 2018" integrale)

SÌ, LA QUARESIMA È TEMPO SANTO, è tempo  di riflessione… di silenzio… di preparazione alla Pasqua del Signore… È tempo di digiuno e  quanto abbiamo bisogno di far digiunare il nostro orgoglio perché sappia rinunciare a tutto quello che ci allontana dall’Amore di Dio! (Meditazione "Quaresima 2018" integrale)

SU OGNI VOLTO SOFFERENTE SENTO CHE È NASCOSTO IL VOLTO DI GESÙ... Così ogni sofferenza per me, diventa simbolo, segno, sacramento umano, dove si nasconde la presenza  misteriosa del Signore, che l’associa al proprio patire e la offre al Padre. San Paolo dichiara: “Do compimento a ciò che, dei patimenti di Cristo, manca nella mia carne, a favore del suo corpo che è la Chiesa” (Col. 1,24). (Meditazione "Giornata del Malato" Febbraio 2018 integrale)