LA RIPARAZIONE PUÒ CAMBIARE IL MONDO

 meditazioni anni 2015 - 2017

ALLA SCUOLA DI GESÙ MAESTRO IMPARIAMO IL VALORE SALVIFICO DEL DOLORE e quando ci sorprende la malattia, spesso per noi diventa: “Pedagogia di vita!” L’arte che insegna la riconoscenza verso Dio per tutti i giorni in cui siamo stati bene, e magari non ci siamo ricordati di Lui! L’arte che insegna a riconoscere i doni ricevuti e spinge a pregare per quanti si trovano nella prova, ma soprattutto aiuta a ridimensionare ogni nostro problema, che a volte sembra insormontabile! (Meditazione "Giornata dell'Ammalato 2015" integrale)

VIVIAMO QUESTA QUARESIMA IN PIENA GRATUITÀ AL PADRE per il Verbo che si fece carne, per il Suo percorso storico fra gli uomini ancora più convincente, perché fu firmato nel sangue che versò per tutti noi. (Meditazione "Quaresima è tempo santo... 2015" integrale)

ALLONTANIAMO L'UMANA FRAGILITÀ CHE INTRISTISCE, rende cupi e travolge nel baratro del nulla! Lasciamo che sorga in noi la gioia, la letizia, perché Gesù ha mirabilmente trionfato sulla morte e ha redento il mondo! (Meditazione "Messaggio di gioia che alimenta la nostra fede! Pasqua 2015" integrale)

BELLO È METTERCI DAVANTI A DIO PER TUTTI E IN NOME DI TUTTI; solo così la carità potrà avvicinare il Cielo alla terra e ci purificherà dai nostri peccati. (Meditazione "Con Maria diventare una fraternità in missione per il mondo Maggio 2015" integrale) 

LA PREGHIERA D'INTERCESSIONE SPEZZA IMMEDIATAMENTE LO SCHEMA DEI BUONI E DEI MENO BUONI, nella logica dell’accoglienza evangelica che fa splendere il sole su tutti i figli di Dio. Non esiste momento, nella nostra esistenza, in cui Dio non sia all’opera per formare in noi l’alter Christus, ossia quel Gesù che tutti dovremmo imitare e raggiungere nella Sua statura umana. (Meditazione "Tempo di vacanza, ma anche di incontro con il Signore! Giugno 2015" integrale)

LA CHIESA CHE È MADRE CI SPINGE ALL'ABBRACCIO DEL PADRE per farci incontrare il Suo perdono e la Sua Misericordia. Egli non è lì a pesare il bene e il male, ma è una forza vitale che ci permette di ricominciare, trasformando il male in bene. (Meditazione "Preparamoci all'Anno della Misericordia" Settembre 2015 integrale)

IL TERRIBILE MOMENTO CHE STIAMO VIVENDO ci fa capire meglio che la preghiera dell’Atto d’Amore per il mondo, può essere il polmone della Chiesa; questa preghiera è un diamante lanciato nel mondo per la salvezza dei figli di Dio, ma come e quando pregarlo…? (Meditazione "Avvento 2015" integrale)

IL NATALE CI PARLA DELLA NOTTE SANTA… Una Notte in cui l’Amore del Padre dona il Figlio per l’umanità…ma il più grande prodigio, il grande avvento per noi, è far nascere Gesù nel nostro cuore; preparargli una dimora in cui possa stare bene… (Meditazione "Natale 2015" integrale)

NELLA "NOTTE OSCURA" CHE ATTRAVERSA IL MONDO, preghiamo l’Atto d’Amore - “Mio Dio, Ti amo! Abbi pietà di noi e del mondo intero!” -  È preghiera che vuol dire dare priorità a Dio nella nostra vita, ma è anche un programma di vita: amare il Signore, amarLo per chi non l’ama e intercedere per l’umanità lontana da Lui! (Meditazione "Passione per Dio, passione per l'umanità!" 11 Febbraio 2016 integrale)

IN QUESTA QUARESIMA VORREI CHE FOSSIMO IN TANTI  a generare incontri fecondi nella vigna del Signore! Impegniamoci a entrare in questo tempo santo, come poveri peccatori, chiedendo perdono per gli obiettivi mancati, per le beatitudini tradite, per il bene non realizzato oppure fatto con mancanza di amore! Signore, pietà per il nostro tempo rubato al Tuo Amore e alla Tua gloria! (Meditazione "Quaresima: Tempo Santo!" 2016 integrale)

GESÙ "SI VEGLIÒ DAL SONNO...". Come sarebbe bello, conciliante, rassicurante estendere lo spirito del mattino a tutta la nostra esistenza: - Svegliarsi e andare… - perché siamo amati, siamo stati redenti e il Risorto è vivo, è in noi, è in mezzo a noi, ma se Gesù è in noi, come dovrebbe essere la nostra giornata, la nostra risposta? (Meditazione "L'uomo da Te redento canti la Tua gloria!" Pasqua 2016 integrale)

NEL NOSTRO MONDO AMARO E DELUSO C'È BISOGNO DI ESSERE VIVI NELLA SUA CHIESA con la preghiera, le opere di carità, la vita austera voluta e amata per arginare il male così largamente diffuso nel mondo! (Meditazione "Essere vivi nella Chiesa!" Maggio 2016 integrale)

ANDIAMO ALLA SCUOLA DEL VERBO, lasciamoci avvolgere dal fascino dei Suoi gesti, dal Suo sguardo, dalla Sua Parola per non rimanere inerti o indifferenti. Troveremo tutta la gioia di comunicare con Lui, di trasmetterla perché il Signore è l’Amore che contagia. (Meditazione "Il fascino di Gesù" Giugno 2016 integrale)

VIVERE LA MESSA È SOPRATTUTTO SAPER MORIRE A NOI STESSI, all’egoismo, ai nostri interessi che tante volte non piacciono a Gesù; è accettare la nostra povertà con umiltà e fiducia in Dio, con spirito di fede e di povertà per le fragilità di sempre, perché da soli non possiamo mai nulla, ma con Gesù è possibile migliorarsi!

(Meditazione "Vivere la Messa" Avvento 2016 integrale PARTE PRIMA)

NEL DEVASTATO GIARDINO DELL'UMANITÁ, Gesù nasce povero uomo come noi, atteso dalle genti, ma non riconosciuto dal Suo popolo… Un Bambino tanto piccolo quanto povero, ma innamorato della nostra piccolezza fino ad assumerne tutta la fragilità, la sofferenza e le angosce che accompagnano il cammino dell’uomo. Sentiamoci fortemente uniti alla scuola della tenerezza, dell'Amore, della santità che Betlemme ci dona! (Meditazione "Natale, Amore che si dona!" Dicembre 2016 integrale)

TUTTI PRIMA O POI CI SCONTRIAMO CON LA MALATTIA, con il dolore, esperienza drammaticamente umana, ma solo accanto agli ammalati ci mettiamo alla scuola della sofferenza! Prendiamo lezioni dal grande maestro che è il malato, perché egli perpetua nel suo corpo il Sacrificio di Gesù! (Meditazione "Giornata del malato" Febbraio 2017 integrale)

L’ACCOGLIENZA È L'ATTEGGIAMENTO CHE TROVIAMO NELLO STILE DI GESÙ: Egli accoglie, guarisce, consola! OsserviamoLo nella Sua accoglienza verso i peccatori, i bambini, le folle, i malati… Gesù e l’adultera: (Gv 8,1-11), Gesù con Zaccheo, (Lc 19,1-10) Gesù e la Samaritana… (Gv 4,1-26). Non lo sentiamo mai condannare, ma è sempre capace di accogliere, perdonare, amare… LUI, l’AMORE INFINITO che sfama le folle, che guarisce, che risuscita i morti! Lui il grande promotore dell’uomo che venendoci accanto ci sostiene, ci rafforza, ci spinge più avanti! (Meditazione "L'accoglienza: lo stile di vita di Gesù!" Quaresima 2017 integrale)

SIAMO TUTTI CHIAMATI A RISORGERE CON GESÙ per diventare "NUOVE CREATURE" che la Chiesa e il mondo attendono! Il Signore ci chiama a vera conversione per farci gustare quella VITA NUOVA che ha orizzonti aperti… vasti… ricchi di entusiasmo umano in cui c’è un unico desiderio: essere vivi nel dono di noi stessi in famiglia, sul lavoro, in casa e altrove, perché importante è: essere “persone pasquali”, persone che portano nell’intimo i segni della fraternità, della  festa pasquale che è la speranza cristiana! “Se siamo morti con Cristo, crediamo che vivremo anche con Lui” (cf Rm 6,8). (Meditazione "Risorgere a nuova vita" Pasqua 2017 integrale)

ANDIAMO INCONTRO ALLA MADRE DEL SIGNORE come bambini stupiti e gioiosi: offriamo a Maria i nostri giorni con il bene e il male che sentiamo dentro di noi. Chiediamo a Lei di essere delle anime totalmente donate, anime di offerta simili a piccoli sacerdoti del mondo, che per il mondo amano, pregano e si donano, perché continuamente possiamo diventare strumenti che elevano tutta la famiglia umana! (Meditazione "Centenario delle apparizioni a Fatima "Maggio 2017 integrale)

PARLARE DEL CUORE DI GESÙ È DEFINIRE LA SUA UMANITÀ, il Suo Amore, la Sua passione per i piccoli, gli indifesi, i peccatori… “Ti ho amato di un Amore eterno!” (Ger 31,3). Il Cuore di Cristo, che ha vinto il mondo, si erge nella storia come il Pastore bello, il Pastore buono, il Pastore degli uomini che attira e affascina le folle che lo seguono… (Meditazione "Andiamo al Cuore di Cristo" Giugno 2017 integrale)

SOFFERMIAMOCI PREGANDO SULLA PAROLA DI DIO, perché è la vera educatrice del pensiero e degli affetti umani.  Ogni Sua Parola è pane di vita, è risorsa che aiuta a guardare in alto, ma anche in noi stessi, per trovare quel piccolo grande chiodo che il Signore non vuole e quindi combatterlo con la preghiera e la penitenza! (Meditazione "La Parola, Luce sul mio cammino!" Settembre 2017 integrale)

LA PREGHIERA È FIDUCIA IN DIO, RESPIRO CHE INVOCA DIO; arte della fede che interroga e sfocia nell’abbraccio di un Amore che si dona senza mai stancarsi, quell’Amore e Misericordia del Dio vivente che Gesù ci ha rivelato. (Meditazione "La Preghiera, canto all'Altissimo Dio" Ottobre 2017 integrale)

NATALE... SÌ, “VIENE IL NOSTRO RE” COME DICONO I PROFETI… Viene piccolo e povero e ha bisogno di noi… Un Dio mendicante di amore, innamorato di verità, di cose semplici, umili, cose di tutti i giorni, ma fatte con grande amore, fatte solo per piacere al Dio vivente e che assumono un grande valore! (Meditazione "Il valore della gratuità" Natale 2017" integrale)